Horace Walker con Melchior Anderegg e la guida di Courmayeur Julien Grange il 30 giugno 1868. Magnifico itinerario in un’ambiente severo. Su questa montagna grandi alpinisti come Whymper, Croz, Walker, Grange e Rey hanno scritto pagine epiche dell’alpinismo. Pur essendo più basso del Monte Bianco, la scalata delle Jorasses, è tecnicamente più difficile ed è di maggior soddisfazione per gli alpinisti. La via normale è poco frequentata e si rivolge a scalatori di buon livello. Il panorama dalla vetta e veramente spettacolare, e domina tutta la catena del Bianco.

Programma

  • Giorno 1
    Partenza da Courmayeur in Val Ferret da Planpincieux 1579 mt. In circa 3h30 di marcia su sentiero, che nel tratto finale è attrezzato si raggiunge il rifugio Boccalatte a 2803 Mt. Il rifugio è stato uno dei primi ad essere costruito sul versante italiano del bianco nel 1881. Cena e pernottamento al rifugio.
  • Giorno 2
    Sveglia alle ore 0,30 colazione, ore 1,15 partenza per la scalata. Dal rifugio si risale sul ghiacciaio fino ai Rochers del Reposoir, si prosegue sulla cresta rocciosa con passaggi di IV grado. Si attraversa il canale Whymper e si prosegue su ghiacciaio fino alle cresta rocciosa che porta alla cima in circa 6 ore. Per la discesa si utilizza la stessa via di salita.
  • Tempi medi A/R 12h con rientro a valle
  • Dislivello totale in salita + 2629 mt.
  • Periodo da giugno a settembre
000

La Quota comprende

  • Assistenza della guida alpina, materiale di uso comune.
  • Assicurazione che copre l’intervento di soccorso in caso di incidente.

La quota non comprende

  • Il Vitto e alloggio in rifugio dei partecipanti e della guida e  tutto ciò non specificato nella voce La quota comprende
  • Spostamenti in auto
0

Difficoltà tecnica

0

Preparazione fisica

MATERIALE TECNICO PERSONALE

  • Imbragatura
  • Piccozza massimo 60 cm
  • Ramponi classici con antizoccolo
  • Scarponi da alta montagna
  • Casco
  • Bastoncino da sci telescopico
  • Imbragatura, piccozza, ramponi, bastone da sci e casco mancanti vi saranno forniti dalla guida.

ABBIGLIAMENTO DA INDOSSARE

  • Occhiali da sole per alta montagna/ghiacciaio
  • Crema solare e burro di Cacao
  • Berretto
  • Guanti da alta montagna
  • T-shirt traspirante
  • Dolcevita
  • Giacca in windstopper o pile
  • Giacca impermeabile
  • Pantalone da montagna in shoeller
  • Calze da montagna
  • Ghette

DENTRO LO ZAINO

  • Una calzamaglia
  • Maschera da sci
  • Guanti leggeri di riserva
  • Una lampada frontale con batterie nuov
  • Piccola farmacia personale ( compeed, aspirina, crema solare ad alta protezione)
  • Soprapantaloni impermeabili
  • Macchina fotografica
  • Borraccia da 1 litro o Thermos
  • Barrette energetiche, frutta secca, cioccolato, panino
  • Spazzolino da denti e dentifricio
  • Fazzoletti di carta
  • Cappellino per il sole
  • Gillet in pile o piuma d’oca
  • Tappi per orecchie(utili in rifugio)
  • Share:

Richiesta informazioni e prenotazione

We welcome you to contact us for more information
about any of our products or services.